Per i paesaggisti e i tirocinanti c'è più ricompensa: DEGA GALABAU la rivista per il giardino

L'intensa contrattazione collettiva per i circa 121.000 dipendenti di GaLaBau è stata completata. Il sindacato industriale Bauen-Agrar-Umwelt (IG BAU) ha concordato con l'Associazione federale del giardino, del paesaggio e degli impianti sportivi (BGL) il 22 luglio a Francoforte sul Meno.

Il nuovo contratto collettivo ha una durata di 23 mesi e prevede un aumento del 3% dal 1 ° agosto 2019. Un ulteriore aumento del 2,75% entrerà in vigore il 1 ° luglio 2020. I membri degli stati federali orientali ricevono inoltre in ogni caso lo 0,5% in più, per cui l'adeguamento da est a ovest è del 99%, mentre il salario del gruppo salariale 7,6 (lavoro più semplice) diventa il 1 agosto 2019 sproporzionatamente a 10,70 euro / ora e da 1 Luglio 2020 aumentato a 10,90 Euro / h. Gli apprendisti riceveranno 860 euro nel primo anno di formazione dal 1 ° agosto 2019, 960 euro nel secondo anno e 1.060 euro nel terzo anno di formazione. A partire dal 1 ° agosto 2020, questi aumenteranno rispettivamente a 890, 1.000 e 1.100 euro. "Con questo risultato, abbiamo aumentato l'attrattiva del settore", sottolinea Dietmar Schäfers, Vice Presidente IG BAU e uno dei negoziatori. "Sono particolarmente lieto che l'allineamento Est-Ovest potrebbe essere quasi completato e, dopo 30 anni di riunificazione, era finalmente giunto il momento."