Prevenzione degli input di ingredienti attivi nelle colture vicine, produzione di ortaggi e frutta: Camera dell'Agricoltura Bassa Sassonia

Rischio di frutta e verdura alla deriva

Spostando i pesticidi da un lato si possono causare danni visivi alle piante che rendono impossibile la commercializzazione. D'altra parte, spesso si tratta di un'entrata non visibile di un ingrediente attivo, ma anche nelle tracce della cultura possono essere rilevati dai laboratori.
Anche se la deriva è la causa più comune, si può anche inserire una volatilizzazione del principio attivo o il trasporto di particelle di terreno. Il risultato è che la cultura non può più essere commercializzabile. Oltre al danno finanziario e alla seccatura che comporta la regolamentazione dei danni, si sprecano anche risorse preziose.

Particolarità: coltivazione ecologica

Per la commercializzazione di alimenti di produzione biologica, i clienti e i clienti di solito non accettano residui di ingredienti attivi. Una voce di principio attivo proveniente da una coltura vicina non coltivata biologicamente può quindi portare a una capacità di non commercializzazione del bioware. Inoltre, l'ingresso dell'ingrediente attivo può causare la perdita del biostato delle superfici e la necessità di una nuova regolazione. Pertanto, la commercializzazione per due anni non sarebbe possibile come biologica, ma solo come prodotto di conversione. Il problema dell'agricoltura biologica non si limita a frutta e verdura, ma riguarda anche le colture agricole.
La convivenza vissuta di imprese produttrici biologiche e integrate nelle vicinanze rappresenta una sfida per i prossimi anni.

pericolanculture rdete

Particolarmente vulnerabili alla deriva sono tutti maturi e raccolti nelle colture orticole e frutticole nelle immediate vicinanze. Molto sensibili sono le colture con una grande superficie fogliare e un peso relativamente basso, ad es. Prezzemolo, cerfoglio, insalate o cavolo nero.

Sostanze attive con elevato potenziale di deriva

In linea di principio, tutti i prodotti fitosanitari possono portare a una cultura adiacente. Tuttavia, gli agenti di protezione delle colture con principi attivi erbicidi, come il pendimetalina, il prosulfocarb o la terbutilazina, sembrano essere particolarmente sensibili al gocciolamento. Soprattutto le applicazioni di prosulfocarb nelle patate, l'applicazione autunnale di prosulfocarb e pendimethalin nei cereali e i trattamenti con erbicidi nel mais possono essere problematici per le aree limitrofe.

Misure da parte dell'utente

La buona pratica professionale in materia di protezione delle piante prevede che le misure di protezione delle colture debbano essere attuate in modo tale da evitare l'ingresso di sostanze attive in colture sensibili. Questi includono:

Utilizzare la tecnica della siringa corretta

Per tutte le misure di protezione delle piante, gli ugelli, la pressione e la velocità di guida devono essere selezionati e regolati in modo da ottenere anche la riduzione della deriva prevista. Questo può essere raggiunto in modo ottimale solo con ugelli iniettori. La distanza delle barre di spruzzo dalla superficie target deve essere regolata per le colture superficiali in base all'angolo di spruzzo. Con un angolo di spruzzo di 110 ° questo è 50 + 10 cm.

Maggiore distanza dalla zona vicina

La distanza da un'area orticola o agricola non è regolata dalla legge. Tuttavia, il rischio di ingresso di un ingrediente attivo diminuisce con la distanza dalla cultura vicina. Pertanto, un trattamento non deve essere eseguito in modo sufficientemente nitido. Si consiglia di non trattare almeno 5 m, a seconda della velocità e della direzione del vento. A tale scopo, è possibile disattivare singoli ugelli o sezioni e utilizzare ugelli per bordi.

Prendi in considerazione temperatura e vento

Al di sopra di 25 ° C e da una velocità del vento di 5 m / s, non devono essere attuate misure di protezione delle piante.

Rispettare i requisiti

Per evitare problemi, sono state imposte condizioni speciali ad alcuni agenti contenenti pendimetalina e prosulfocarb. Questi sono in particolare:

  • NT145 L'agente deve essere applicato con un consumo di acqua di almeno 300 l / ha. L'uso del prodotto deve essere effettuato con un dispositivo inserito nell'elenco "Dispositivi per la riduzione delle perdite" del 14 ottobre 1993 (Bollettino federale n. 205, p. 9780), e successive modifiche, almeno nella classe di riduzione della deriva del 90%. Nonostante le specifiche nella directory "Dispositivi per la riduzione delle perdite", le condizioni d'uso devono essere osservate in tutta l'area da trattare.
  • NT146 La velocità di guida durante l'applicazione non deve superare 7,5 km / h.
  • NT170 La velocità del vento non deve superare i 3 m / s durante l'applicazione dell'agente.

Parlatevi e votate

Spesso è possibile eseguire trattamenti e persino un raccolto in una determinata finestra temporale. Attraverso una breve consultazione tra i colleghi, di solito è possibile stabilire le misure in modo tempestivo da non costituire un pericolo per le culture vicine.

Misure da parte dei vicini di campo

Non esistono disposizioni legali che richiedono l'adozione di misure proattive per evitare l'ingresso di input di pesticidi di terze parti nella propria terra. Tuttavia, la comunicazione diretta con il collega professionista può impedire in anticipo l'insorgere di problemi. Inoltre, possono essere prese anche misure generali come:

Identificare gli scioperi del rischio

Le aree operative devono essere analizzate in relazione al rischio di ingresso dalle aree vicine. Ove possibile, coltivazione di colture sensibili, come colture vegetali a foglia verde ed erbe, poste su colpi riparati, non esposti.

Impostare i segni

Nelle aree ad alto rischio, i segni dovrebbero essere istituiti per fornire informazioni sullo stato particolare (ad esempio, area biologica) o sull'uso previsto (ad esempio, cibo per neonati).

Invia una lettera di vicinato

I colleghi professionisti nell'ambiente di gestione possono essere informati e sensibilizzati con una lettera in anticipo sul problema specifico. Nell'appendice sono disponibili due lettere di esempio per il download.

Misure in caso di casi

Se c'era una voce in una cultura, allora alcuni punti dovrebbero essere considerati:

  • Per quanto possibile, scopri e nota la causa e i mezzi
  • Documentare l'entità e l'entità del danno
  • Consulente consultare
  • Campione di cultura e dosaggio per residui di droga e commerciabilità
  • Se necessario, contattare i servizi di ispezione LWK Niedersachsen
  • se necessario, informare il Biocontrol Center

L'opuscolo su questo argomento può essere scaricato e stampato con il file PDF allegato. Troverai anche due lettere di esempio come file Word allegato.

Un'interpretazione legale del regolamento sulla base organica può essere trovata sulle pagine del BÖLW con questo link (apre una nuova finestra).