Rinnovo della cicatrice su prati permanenti – Regolamento speciale 2019, pagamenti diretti: Camera dell'Agricoltura Bassa Sassonia

Il concetto di aratura nel § 2a DirektZahlDurchfV deve essere interpretato allo stesso modo del termine arare nel regolamento sui prati permanenti sensibili dal punto di vista ambientale di cui all'articolo 45, paragrafo 1, terzo comma, del regolamento (UE) n. 1307/2013. L'aratura di prati permanenti è considerata conversione dal 30.03.2018 ed è soggetta all'approvazione da quella data.

Quando il pascolo permanente viene trasformato mediante aratura o qualsiasi altra misura meccanica che distrugge l'erba di prati permanenti, allo scopo di seminare erba (o altri foraggi erbacei), viene considerata una piantagione permanente. Se il pascolo permanente convertito è un pascolo permanente che ha avuto origine prima del 2015, quest'area sarà considerata come pascolo permanente per un periodo di cinque anni, senza che all'aratura venga nuovamente consentito l'aratura nei prossimi cinque anni.

Poiché l'aridità dell'anno 2018 è continuata anche nel semestre invernale 2018/2019 ed è stata ulteriormente aggravata dalle ondate di calore dell'estate del 2019 con una grande assenza di precipitazioni, in molti casi la cicatrice delle praterie è gravemente danneggiata e deve essere rinnovata. Inoltre, vi è una crescente perdita di topi nelle praterie di prati permanenti. Il Ministero dell'ambiente e dell'agricoltura della Bassa Sassonia ha pertanto deciso congiuntamente, con effetto immediato, la seguente procedura accelerata di applicazione e approvazione per la conversione di prati permanenti per scarificazione:

  1. Il landw. L'operazione mostra la sua prevista scarificazione di prati permanenti presso l'autorità per la conservazione della natura inferiore o l'autorità per l'acqua bassa (UNB / UWB) del suo distretto con il Modulo "Notifica di un progetto per la conversione del pascolo permanente ai fini del rinnovamento delle praterie con conseguente nuova semina nella stessa area" on. Tale notifica deve essere documentata per iscritto e quindi inviata via fax o via fax, e-mail o lettera raccomandata con ricevuta di ritorno. Se la società lo fa per e-mail, può includere nella lista di distribuzione il suo competente ufficio licenze della Camera dell'Agricoltura della Bassa Sassonia.
  2. Il landw. L'operazione può essere eseguita immediatamente dopo questa visualizzazione su UNB / UWB Domanda di trasformazione di prati permanenti per il rinnovamento della cicatrice_Regolazione speciale 2019 presso il suo competente ufficio licenze della Camera dell'agricoltura della Bassa Sassonia. Questa applicazione deve essere accompagnata da una prova di visualizzazione (ad esempio una copia dell'e-mail a UNB / UWB).
  3. L'UNB / UWB notificherà l'eventuale rifiuto entro 12 giorni lavorativi dal ricevimento della notifica completa dall'ufficio delle licenze competente della Camera dell'agricoltura della Bassa Sassonia.
  4. Se l'ufficio di approvazione competente della Camera dell'agricoltura della Bassa Sassonia non riceve alcun riscontro da parte della UNB / UWB entro 12 giorni lavorativi, presume che non abbia riserve e approva il landw. Operazione la richiesta di rinnovo della cicatrice.

Non è consentita la rigenerazione della cicatrice su prati permanenti sensibili o prati di ricambio (codice cultura 444).

Le richieste di trasformazione mediante rinnovo della cicatrice, che sono già state presentate prima dell'entrata in vigore di questo regime speciale, sono escluse dal regime speciale.

La disposizione speciale è limitata fino al 31.12.2019.

Naturalmente, anche i dipendenti degli uffici responsabili delle licenze della Camera dell'Agricoltura della Bassa Sassonia risponderanno a ulteriori domande.

Nota: La conversione di una superficie di pascolo permanente richiede la distruzione meccanica del tappeto erboso (ad es. Aratura, coltivazione o macinazione). Consentito e quindi senza approvazione è solo una semplice elaborazione per rinnovare l'erba. Il rotolamento, il traino e la toelettatura del suolo, nonché per seminare o concimare con metodi scanalati o qualsiasi misura comparabile della coltivazione del suolo (scanalatura dei denti, scanalature di fresatura o tecnologia del disco) non devono essere intesi come il termine "lavorazione meccanica del suolo".