Molto stress sui prati – Richiesto nuovo seme, prati: Camera dell'Agricoltura Bassa Sassonia

La prateria è esposta a numerosi fattori che spesso alterano negativamente le condizioni dell'erba. Oltre al modo in cui è gestito, anche i fattori ambientali influenzano la composizione dello stand. Le influenze climatiche degli ultimi anni hanno anche lasciato il segno nelle nostre aree a pascolo. Inizialmente, l'anno umido del 2017 ha danneggiato il tappeto erboso a causa di ristagni d'acqua e danni al battistrada e alla corsia. Nel 2018, erbe pregiate appassite a causa della siccità e del caldo. Ne sono risultate alte lacune. In pratica, è stato reagito a questo danno stock con semi o anche nuovi semi. Ora, la ricompensa di questi lavori di cura sulle praterie è attualmente annullata dall'alimentazione del topo e dalla rinnovata siccità.

Ancora una volta, la prateria deve essere riparata. In alcuni casi, le misure dirompenti sono inevitabili.

In questo contesto, tenere conto del cambiamento delle praterie: da marzo 2018 è necessaria l'approvazione tempestiva (webcode 01034862).

Risanamento a lacune senza occupazione straniera

Mentre la rigenerazione delle praterie mediante misure di sconvolgimento è un buon modo per ripristinare un buono stato della marea, questa misura è anche associata ai più alti costi e incertezze di sensibilizzazione, soprattutto nelle condizioni ancora troppo secche.

Se il riassorbimento dei semi è sufficiente o la trasformazione è inevitabile dipende dalla proporzione di erbe e erbe indesiderate e inferiori. Valutare la composizione dello stock usando lo schema nella Tabella 1.

Il successo del follow-up ti gioverà se vengono rispettati i seguenti principi:

La spada non deve essere opaca e preferibilmente piuttosto gappy. Attualmente questa condizione è data dal verificarsi dell'enorme popolazione di topi.

Nel caso di erbe infestanti che sono state infestanti, è necessario prima creare spazi vuoti per mezzo di una misura erbicida e successivamente attraverso una forte piega.

È favorevole se la competizione della vecchia cicatrice è già ridotta. Pertanto, le piantine sono spesso migliori in estate che in primavera.

Il posizionamento del seme vicino al terreno in un processo di semina diretta e il successivo rotolamento hanno un effetto benefico sul tasso di germinazione.

Nella migliore delle ipotesi, attendere un periodo di precipitazione per favorire la rapida comparsa del seme. Più velocemente l'erba riempie gli spazi vuoti, minore è la percentuale di erbe e specie di erba indesiderate.

Per le colture da seme utilizzare miscele di erbe con erbe competitive. Questa proprietà è in particolare il ryegrass tedesco. Ci sono tre miscele di ryegrass tedeschi con i nomi GV, GV late, GV-Klee tra cui scegliere. Come si può vedere dalla Tabella 2, le differenze di queste miscele sono principalmente nelle proporzioni dei gruppi di maturità. Una certa percentuale di varietà precoci di ryegrass contribuisce alla struttura della coltura nella coltura. Se la miscela è composta solo da varietà medie e tardive, l'attenzione si concentra su una migliore elasticità d'uso e un'alta qualità del foraggio. Se la miscela contiene anche trifoglio bianco, può essere mirata ad aumentare il contenuto di proteine ​​grezze. Pertanto, la scelta della semina ha una certa influenza sulla qualità del mangime.

Cicatrici – 1 ° passo del rinnovamento delle praterie

La necessità di rinnovare le praterie mediante una misura di sconvolgimento esiste quando o più erbacce persistenti o erbe infestanti con rigenerazione vegetativa si sono stabilite nell'area o la gestione è gravemente ostacolata a causa di danni al battistrada o alla corsia ed è necessario un livellamento dell'area.

L'uccisione della cicatrice per mezzo di un erbicida contenente glifosato è di solito la prima misura per il rinnovamento delle praterie al fine di contrastare efficacemente la colonizzazione re-straniera.

Se l'erbicida totale approvato deve essere pienamente efficace, lo stock deve aver sviluppato una massa fogliare sufficiente (almeno 3-4 foglie). Anche la crescita è il miglior prerequisito per il successo del controllo delle erbe chimiche. La spruzzatura morta è di solito 3-4 settimane dopo una precedente falciatura. Con un tempo di contatto sufficiente dell'erbicida, la vegetazione morta viene falciata come un rasoio e preferibilmente eliminata.

Le fasi del processo per il rinnovo delle praterie sono mostrate nella Figura 1. In linea di principio, viene fatta una distinzione tra semina diretta senza interruzione delle praterie e il metodo con la trasformazione della coltivazione del suolo mediante aratro o timone.

coltivazione

L'utilizzo dell'aratro dipende dalla posizione e dal terreno. Per il livellamento e il livellamento della superficie viene presa in considerazione solo la lavorazione di tornitura.

L'aratura avviene di solito con una profondità media di aratura di 25 cm. Se arata troppo in profondità, la vecchia cicatrice può ricrescere rapidamente. Seppellendo in profondità, i nutrienti si arricchiscono vicino alla superficie.

Per cicatrici fortemente opacizzate, è possibile eseguire la fresatura per facilitare il lavoro dell'aratro.

È anche possibile eseguire la lavorazione del terreno solo con la barra del timone. Il vantaggio qui è che viene mantenuta la struttura degli strati più profondi del suolo, la degradazione dei nutrienti è ridotta e il riconsolidamento del letto di semina è garantito più velocemente. Con la distruzione piatta della cicatrice a spruzzo morto, la procedura si trova nel senso tra la semina diretta senza modifiche e la variante dell'aratro.

Dopo ogni lavorazione di tornitura, dovrebbe essere mirato un letto di semina a cresta fine, ben sistemato e solido. I semi pregiati non devono essere sepolti. Pertanto, la qualità del semenzaio è determinante sia per il seme da trapano poco profondo di un massimo di 1 cm sia per l'emergenza del seme.

Il rotolamento dopo la semina contribuisce alla chiusura del fondo e migliora il successo del saccarosio.

Ristrutturazione ininterrotta

Si consiglia la rigenerazione di prati non-stop nel regime di non-lavorazione per gli habitat di praterie non ploughable (ad esempio, paludi salmastre pesanti) o inclini all'erba (ad esempio, brughiera pacciamata) e per ridurre al minimo lo scarico di nutrienti (aree di conservazione dell'acqua). Dopo la rimozione della vecchia vernice spruzzata, la semina viene eseguita con speciali attrezzature di semina come il disco, la fresatura o la seminatrice scanalata, idealmente in combinazione con un rullo. Va notato che il seme non si evolve tanto rapidamente quanto la prateria sfonda con un rinnovamento continuo delle praterie.

tasso di semina

In buone condizioni di semina, un tasso di semina di 30 kg / ha è generalmente sufficiente per tutte le miscele di prati. Quantità di semi più elevate sono raccomandate solo per miscele con un'alta percentuale di varietà tetraploidi o per la semina di miscele tubolari di salvataggio.

Scegli la miscela giusta

Per la nuova semina di prati permanenti, sono disponibili cinque miscele di erba base con le miscele standard di qualità GI, GII, GIII, GIII-S e G IV (Tabella 2). La speciale idoneità delle miscele è descritta nella confezione. Maggiori dettagli sono disponibili nel volantino

"Miscele standard di qualità per prati, raccomandazione varietà 2018-2020", che puoi anche scaricare in questa pagina.

Quale miscela viene scelta per il nuovo seme, dipende principalmente dall'intensità di utilizzo. Maggiore è la percentuale di ryegrass nella miscela di semi, più intensamente può essere utilizzato. Di conseguenza, le due miscele standard di qualità GIII e GIII-S sono predestinate per l'agricoltura molto intensiva.

La selezione del mix è il primo passo per mantenere la buona prateria per diversi anni.

Sigillo di controllo FMN

Quando si acquista la miscela, prestare attenzione al sigillo di approvazione della Bassa Sassonia. Il sigillo di controllo rosso o persino magenta indica l'uso delle varietà raccomandate, la correttezza della composizione della miscela, l'identità varietale e il rispetto dei requisiti minimi di germinazione minima e purezza tecnica.

Riassumiamo

Oltre al bagnato nel 2017 e alla siccità nel 2018 e nel 2019, ora è possibile osservare ulteriori danni alle praterie da parte dei topi.

Il rinnovamento delle praterie causato dallo sconvolgimento, a seconda del grado di danno, non può essere parzialmente evitato.

Sulla base della composizione delle aree a pascolo, decidere se, preferibilmente per il miglioramento delle praterie, è necessario il riseminamento o piuttosto il più costoso e soggetto a una modifica dell'autorizzazione.

La nuova semina può essere effettuata senza aratura o dopo lavorazione del terreno, a seconda delle condizioni locali.

Una buona preparazione del rinnovamento delle praterie per quanto riguarda la produzione di un letto di semina in gran parte privo di erbacce e ben sistemato, un Drillsaat poco profondo in un momento in cui ci si aspetta che la pioggia sia più sostenibile e la scelta di una miscela di prati adatta all'uso successivo influenzino l'Ansaaterfolg.


Idoneità delle singole miscele standard per il reseeding

Standard di qualità G I: Miscela di polimerizzazione per ambienti freschi o moderatamente umidi con coltivazione da media a estesa con uso predominante di letame. Particolarmente adatto per strati altamente esposti al gelo e alla muffa di neve.

Standard di qualità G II: Miscela di falciatura del trifoglio per le posizioni climaticamente favorevoli. Grande adattabilità, quindi adatta anche a posizioni sfavorevoli (Moore) con una gestione più intensiva.

Standard di qualità G III: Miscela di trifoglio per i luoghi sicuri di ryegrass con alta frequenza di utilizzo in pascoli prevalentemente. Per il taglio prioritario, la variante è l'uso di nuovi investimenti regolari G III-S senza prato.

Standard di qualità G IV: Miscela di semina stressata dal gallo per luoghi molto asciutti d'estate ai fini dell'uso della falciatura. A tale scopo si raccomandano varietà speciali con idoneità al pascolo.


Figura 1: fasi del processo di rinnovamento delle praterie (con modifiche, senza modifiche)

tempo Erbicida totale con cambiamento Erbicida totale senza arachidi
luglio Coltiva il pascolo, aspetta la prole fino a raggiungere un'altezza di crescita di 10-15 cm (3-4 settimane)
Inizio / metà agosto

Cicatrici con diserbante totale (glifosato) a 10-15 cm di altezza dell'erba

Tempo di attesa (14 giorni) e durata dell'effetto (al molo 3 settimane)

Metà / Fine Agosto Se necessario, rimozione della crescita delle piante morte, lavorazione del terreno, possibilmente classificazione, fertilizzazione di base e preparazione del letto di semina Falciare e rimuovere la crescita morta
Fine agosto / inizio settembre Semina con seminatrice, rulli Semina con Direksaatmaschine, rotoli
se necessario, post-trattamento erbicida contro le erbacce emergenti, se necessario dalla fase a 4-5 foglie o in primavera