Feed delle prestazioni del latte controllato nel 1 ° trimestre del 2019, alimentazione: Camera dell'Agricoltura Bassa Sassonia

Feed delle prestazioni del latte controllato nel primo trimestre del 2019

LWK Niedersachsen annuncia che il VFT ha testato 18 alimentazioni di latte da 13 fabbriche diverse nel periodo da gennaio a marzo 2019. Tra questi c'erano dieci mangimi per razioni di mangime di base bilanciate, uno per bilanciare razioni di mangime di base ricche di proteine, uno per compensare un basso surplus proteico e un basso contenuto di energia, un integratore di proteine ​​e un mangime che integra razioni di mangime di base con una leggera carenza proteica o per la miscelazione con il grano. Non c'erano istruzioni di alimentazione per due mangimi supplementari, per due solo il riferimento all'uso secondo il calcolo delle razioni. Il contenuto energetico dichiarato variava da 6,7 ​​a 8,2 MJ NEL / kg, il contenuto proteico grezzo dall'8 al 40%. Per tre alimenti, è stata data la percentuale di componenti.

Nel testare gli ingredienti e nel rispetto della dichiarazione in conformità con la legislazione sui mangimi, è stata rilevata una deviazione: invece del 10,5, è stata determinata la fibra grezza al 12,6%. Nella valutazione tecnica secondo lo scopo sono stati trovati 13 alimenti senza anomalie. Un MLF doveva essere classificato a causa dell'elevato contenuto di umidità nel Gruppo 3, prima era anche un breve sotto-contenuto di proteine ​​grezze. Tre alimenti sono stati classificati nel Gruppo 2 perché avevano un basso contenuto di proteine ​​grezze o un contenuto di calcio troppo alto. Nel caso di un feed, il contenuto di energia è stato superato, ma questo da solo non ha portato a una svalutazione. Il contenuto di nXP e RNB è stato elencato in tre feed

Questi risultati dei test si applicano solo ai mangimi testati e non consentono di trarre conclusioni sul resto del programma del produttore.

I risultati sono disponibili nel file pdf allegato.