Prove di varietà per paese 2019: Winterbraugerste, orzo: Camera dell'Agricoltura Bassa Sassonia

Primo raccolto di orzo invernale – una possibile alternativa

Negli ultimi due anni, è diventato dolorosamente chiaro nelle classiche aree di coltivazione dell'orzo da malto della Bassa Sassonia che è difficile coltivare la coltivazione di malto d'orzo con buone rese e, soprattutto, qualità senza un'irrigazione intensiva. L'inasprimento dei volumi di irrigazione disponibili nei singoli distretti potrebbe in futuro portare all'irrigazione prevalentemente delle colture economicamente più vantaggiose. Di solito si tratta di patate novelle, patate, cipolle e rape. Per i cereali, l'orzo da birra ha sicuramente la prima priorità di irrigazione.

Ripensare l'orzo da malto?

Portare avanti l'orzo da malto per l'autunno, sperando di utilizzare le risorse di falda acquifera rifornite di luppolo durante i mesi invernali, è ora di nuovo un argomento importante, sia per gli agricoltori che per la mano ricevente, che hanno anche un vivo interesse per quantità e qualità sicure , Considerazioni corrispondenti sono diventate chiare in occasione del tour di quest'anno dell'orzo da birra.

La Camera dell'Agricoltura ha condotto a lungo prove di varietà limitata in collaborazione con aziende di allevamento con sede nella Bassa Sassonia. Queste prove sono state condotte a due diversi livelli di fecondazione; da un lato sulla base dei valori della domanda per le varietà di orzo da foraggio invernale, dall'altro la concimazione a N è stata ridotta da circa 40 a 50 kg / ha, in modo che il contenuto richiesto di proteine ​​grezze inferiori all'11,5% possa essere mantenuto in modo abbastanza sicuro. Le crescenti considerazioni sulla prima coltivazione di orzo invernale sono motivo per pubblicare i risultati riassunti di conseguenza.

Nelle prove del 2019 sono stati testati un totale di tre varietà di orzo da malto e una quadriga e una varietà di orzo da foraggio. I test a lungo termine di KWS Joy sono terminati dopo il 2018, così come le varietà UE Monroe e Craft. Con Wintmalt e KWS League sono state esaminate le attuali varietà di schiarimento del Bundessortenamt. Una nuova aggiunta è la varietà multilinea KWS Faro, che ha ottenuto un significativo vantaggio in termini di guadagni rispetto alla compensazione e ad altri candidati ai risultati dei test di valutazione.

KWS Faro conferma anche questi ottimi risultati dei test preliminari nelle prove sul campo di quest'anno (vedi tabella) e ottiene un aumento relativo del 15% nella media dei quattro siti di test rispetto alle varietà di schiarimento Wintmalt e KWS Liga. Per quanto riguarda il livello di resa, la varietà era quindi quasi allo stesso livello della varietà di mangimi testata Quadriga.

KWS Faro è stato anche in grado di convincere con le caratteristiche generali di qualità. Grazie agli alti rendimenti, il contenuto di proteine ​​grezze era a un livello basso del 10% e ben al di sotto dell'orzo da malto a doppia fila. Anche i pesi hl con 66 kg e i componenti solidi dell'orzo, nonché i buoni risultati di classificazione sopra 2,8 mm, sono stati sorprendentemente favorevoli. Qui, la varietà ha ottenuto i migliori risultati delle quattro varietà di prova, di tutte le varietà, il Vollgerstenanteil richiesto al 90% non è stato del tutto raggiunto.

Coltivazione dell'orzo invernale – Garantire mediante contratti preliminari

I vantaggi per la pratica agricola consistono innanzitutto nell'orzo invernale rispetto all'orzo estivo prima in termini di manodopera (semina da metà settembre, tempo di raccolta precoce) e potenziale di rendimento più elevato, migliore utilizzo dell'umidità invernale (quando il terreno viene reintegrato) e tolleranza della siccità dell'inizio dell'estate e quindi, in definitiva, nella più significativa reddito più elevato e più stabile.

In ogni caso è consigliabile una coltivazione a contratto per l'orzo invernale, al fine di garantire la garanzia delle vendite con adeguati supplementi. Con la mano ricevente, che di solito è il commercio fondiario, prima di seminare dovrebbero essere definiti accordi quanto più chiari, quali varietà sono ammissibili e quali modalità di fatturazione possono essere concordate in anticipo.

Attualmente, il Niedersachsen coltiva una quantità limitata di orzo invernale per la coltivazione a contratto, principalmente KWS Liga, KWS Joy e KWS Somerset. Tutte le varietà sono caratterizzate in linea di principio da qualità di fermentazione piuttosto buone, ma hanno una resa inferiore del 10-15% circa rispetto alle varietà di orzo da foraggio. Al fine di rendere la coltivazione economica, devono essere possibili supplementi adeguati.

Le varietà in dettaglio:

KWS League (zz) è già una più antica, nella prima varietà accettata dalla brezza invernale della lavorazione, che ha raggiunto una resa perenne media del grano, rispetto a Wintmalt, tuttavia, è una resa corrispondente più elevata. In termini di caratteristiche qualitative, la varietà a maturazione media è caratterizzata da un basso contenuto di proteine ​​grezze, un'alta percentuale di orzo intero e un alto peso ettolitro. KWS Liga ha una stabilità di paglia media complessiva. Nota la maggiore suscettibilità alla muffa.

KWS Joy (zz) è stato testato fino al 2018 nelle prove di varietà regionali ed era a un livello paragonabile a KWS Liga. Si dovrebbe prestare attenzione alla tendenza leggermente più alta all'intonazione e alla maggiore suscettibilità al Rhynchosporium.

KWS Somerset (zz) non è ancora stato testato nei processi provinciali della Bassa Sassonia, ma secondo il Bundessortenamt (BSA) è valutato in modo leggermente più redditizio. KWS Somerset ha caratteristiche di buona qualità con basso contenuto di proteine ​​grezze, frazioni di orzo solido molto alte e ettolitri medio-alti, con buoni voti per picchi e nessuna debolezza segnalata in termini di malattie.

KWS Faro è attualmente l'unico orzo invernale multilinea che ha completato con successo l'esame dell'orzo da malto presso la BSA. Le ottime prestazioni in termini di resa nei test di valore o LSV rendono la varietà economicamente interessante, perché può raggiungere rese comparabili per alimentare varietà di orzo e rispetto ai primi significativi vantaggi di guadagno dell'orzo invernale a due linee. Per quanto riguarda l'idoneità al trattamento, sono attese le aspettative degli impianti di malto. Pertanto, una coltivazione a contratto è consigliabile soprattutto per questa varietà.

Seminare l'orzo primaverile come l'inverno da metà ottobre?

Al momento, anche il coltivatore estivo Leandra, che ha ricevuto la raccomandazione di elaborazione dal programma di Berlino in primavera, è stato pubblicizzato per questa aggiunta. Si prevede che la semina tardiva ridurrà la crescita eccessiva in autunno, riducendo così il rischio di letargo e favorendo i benefici dello sviluppo primaverile in generale, riducendo così del tutto la necessità di irrigazione. I primi allevatori possiedono test e indagini pratiche a sostegno di questa tesi, indipendentemente dal fatto che queste affermazioni non sono ancora comprovate in base al nostro livello di conoscenza. Un confronto diretto con le varietà di orzo invernale puro e il confronto delle rese con la semina primaverile forniranno ulteriori approfondimenti in futuro. Tentativi corrispondenti devono essere fatti per il raccolto 2020.

sommario

L'inasprimento delle future normative sull'irrigazione potrebbe potenzialmente portare a cambiamenti nel comportamento della coltivazione dell'orzo da malto. Una possibilità sarebbe che almeno un cambiamento limitato abbia luogo verso la prima coltivazione invernale dell'orzo.