Qualità dei mangimi composti 2018 in Bassa Sassonia- Risultati delle indagini VFT, alimentazione: Camera dell'Agricoltura Bassa Sassonia

Con oltre 7,5 milioni di tonnellate di alimenti per bovini e suini nel 2017, il 44% della produzione di mangimi composti tedeschi è stata prodotta nella Bassa Sassonia / Brema (DVT, 2018). Per un uso corretto, i proprietari di bestiame hanno bisogno di informazioni sulla qualità dei mangimi. Le informazioni sono fornite da test di alimentazione neutri come il Verein Futtermittelest e.V. (VFT) di Bonn. Controlla i mangimi composti per bovini, suini, pollame, cavalli e pecore in quasi tutta la Germania. Nella Bassa Sassonia, la Camera dell'agricoltura è responsabile dell'ispezione in loco.

Il campionamento può avvenire nelle fattorie, negli scambi e negli impianti di produzione. Il concetto di test include il controllo della dichiarazione e la valutazione tecnica in base all'uso previsto, per cui quest'ultimo include le istruzioni per l'alimentazione e si basa su valori di riferimento concordati scientificamente. I feed di test sono infine classificati in tre gruppi. Il gruppo 1 rappresenta la migliore qualità, i feed del gruppo 2 mostrano lievi difetti e il gruppo 3 evidenzia difetti. I risultati saranno pubblicati sulla stampa specializzata e su Internet.

89% del feed senza lamentele

L'anno scorso sono stati testati in totale 221 mangimi composti (205 nell'anno precedente), tra cui otto alimentatori per cavalli e sei per ovini. Poiché i risultati dei test sui cavalli e sui cani da pastore sono pubblicati a livello nazionale dal VFT su www.futtermitteltest.de, nella valutazione che segue saranno inclusi solo bovini, suini e galline ovaiole. I risultati non sono quasi cambiati dal 2017, con l'89,4% dei 207 feed che hanno ottenuto il punteggio migliore, mentre il 6,3% era caratterizzato da carenze significative (Tabella). Quasi il 90% del feed era senza lamentele nell'anno precedente.

Con un terzo dei campioni, l'attenzione dei controlli è rimasta come nel feed delle prestazioni del latte. Di questi, il 94% ha ottenuto il miglior punteggio, rispetto al 90% dell'anno precedente. Per l'alimentazione dei suini, l'85% non ha mostrato deviazioni. La ragione della svalutazione del foraggio per suini è stata in gran parte la mancanza di una dichiarazione energetica.

Valutazione del mangime composto nel 2018

Occasionalmente campioni Gruppo 1 Gruppo 2 Gruppo 3

Feed prestazioni Latte

68 64 2 2

Bovini di alimentazione ingrasso

12 11 1

Vitello alimentazione allevamento

16 13 3

cibo per i maiali

37 32 5

Piglet alimentazione allevamento

27 23 1 3

alimentazione scrofa

30 25 2 3

mangimi strato

17 17

globale

207 185 9 13