Carote: fogliame sano è il passo più importante per un buon raccolto, verdure

L'anno di produzione 2018 è ancora fresco nella memoria: scorte secche, calde, in calo, scarsi rendimenti. Molti stock di carote erano bianchi di muffa in polvere, che in molti casi non è stato possibile arrestare con spray fungicida. Le foglie più antiche delle carote furono gravemente danneggiate e morirono molto prima che negli anni normali.
Come l'anno di crescita si svilupperà nel 2019 non può ancora essere stimato. Ma come ogni anno, l'attenzione dovrebbe essere prestata in tempo utile alla salute delle scorte.

Controllo – ma giusto

I trattamenti sono significativi solo se è prevedibile il verificarsi di agenti patogeni e vengono fornite le probabilità di infezione. A partire da metà giugno, le scorte dovrebbero essere regolarmente monitorate per i casi iniziali di oidio e altre malattie. Coloro che guardano dall'alto in basso le piante dal trattore non hanno alcuna possibilità di riconoscere i primi sintomi di un'infestazione.

Per un buon controllo dello stock devi controllare il fogliame in diversi punti sul bordo e sul campo. Anche le foglie inferiori nell'inventario devono essere prese in considerazione. Le piante dovrebbero essere asciutte al tatto, perché sulle foglie bagnate non è possibile rilevare soprattutto i primi punti di muffa polverosa. Anche in condizioni di forte luce solare sono spesso difficili da vedere. Il controllo deve essere eseguito almeno una volta alla settimana. I margini del campo, che sono all'ombra e quindi rimangono più a lungo umidi, devono essere controllati in modo particolarmente intenso, poiché di solito si trova la prima infestazione.

L'articolo completo è disponibile nel file PDF allegato allegato.