Zusatzversorgungskasse Agricoltura e silvicoltura: presentare domande entro il 30 settembre, precauzione e messa in sicurezza: Camera dell'agricoltura Bassa Sassonia

Zusatzversorgungskasse Agricoltura e silvicoltura: presentare domande entro il 30 settembre

I dipendenti che hanno versato un'assicurazione pensionistica in agricoltura e silvicoltura possono richiedere un risarcimento per il fondo pensione integrativo per dipendenti in agricoltura e silvicoltura.

I richiedenti che hanno ricevuto una pensione dall'assicurazione pensionistica obbligatoria hanno raggiunto i 50 anni di età il 1 ° luglio 2010 e hanno un rapporto di lavoro di 180 mesi di calendario (15 anni) in agricoltura e silvicoltura negli ultimi 25 anni prima del pensionamento.

I candidati dei nuovi Länder devono aver lavorato anche dopo il 31 dicembre 1994 per almeno sei mesi in un'assicurazione pensionistica per l'agricoltura o la silvicoltura. Anche gli ex dipendenti, che non hanno più diritto all'indennità di contratto collettivo della Zusatzversorgungswerk, possono richiedere l'indennità.

L'importo massimo della prestazione è attualmente di € 80 al mese per le coppie sposate e di € 48,00 per i single.

Le domande di risarcimento sono fino al 30 settembre 2019 chiedere. Tuttavia, ciò è rilevante solo se il richiedente ha già ricevuto una pensione legale prima del 1 ° luglio 2019. Se la domanda viene inoltrata in un secondo momento, solo il diritto alle prestazioni andrà perso prima del 1 ° luglio 2019.

Ulteriori informazioni presso la cassa pensione complementare per i lavoratori agricoli e forestali, Druseltalstraße 51, 34131 Kassel.
Telefono: 0561 785-17900. Fax: 0561 785-217949, e-mail: info@zla.de, Internet: www.zla.de.