Giardini e parchi eccellenti – DEGA GALABAU la rivista per il giardino

Les Jardins d'tretat, Francia: 1 ° premio per il restauro di un parco / giardino storico & nbspJardins d'tretat

I primi premi nelle cinque categorie sono andati a Gran Bretagna, Portogallo, Francia e Spagna. Inoltre, in ciascuna categoria un secondo premio è stato assegnato due volte, che è andato a Germania, Danimarca, Repubblica Ceca e Svizzera.

Nella categoria "Grorumige grne Entwicklungskonzepte" quest'anno non è stato assegnato alcun premio.

Panoramica dei vincitori

Categoria: Restauro o sviluppo di un parco o giardino storico

1 ° premio: Jardin d'tretat (Francia)

Grazie alla sua magica costa in Normandia, il giardino è stato un luogo di arte e ispirazione dal 1903. Il giardino è stato uno spazio per mostre d'arte e un laboratorio per l'uso innovativo delle piante sin dalla sua espansione nel 2015, ora con sette aree tematiche.

2 ° premio: Vrtba (Repubblica Ceca)

Il giardino barocco a tre livelli, piuttosto piccolo e nascosto, di Praga ha un alto valore culturale grazie alle sue scale curve, alle terrazze simmetricamente piantate con balaustre, stagni ornamentali e un padiglione panoramico.

2 ° premio: Chatsworth (GB)

Il parco e il giardino sono il risultato di quasi 500 anni di gestione, che ha preservato molte cose e creato sempre qualcosa di nuovo. Nel 2018, sono state completate importanti misure di conservazione con l'impianto del torrente di trote, un rinnovamento della siepe e il ripristino del giardino roccioso.

Categoria: concetto innovativo o design di un parco o giardino contemporaneo

1 ° premio: Jard Botanic Barcelona (Spagna)

Il giardino botanico di Barcellona, ​​aperto nel 1999, è caratterizzato dalla più rigorosa sostenibilità, facile acclimatazione ed efficienza di irrigazione e drenaggio. Con l'aiuto della moderna architettura del paesaggio, mostra la flora del Mediterraneo e zone climatiche comparabili.

2 ° premio: Gellerup Bypark (Danimarca)

Il parco fa parte del rinnovamento urbano sociale di Gellerup. La riprogettazione risponde alle paure e ai desideri degli abitanti, è più inclusiva, più aperta e varia nelle offerte. Con 2000 nuovi alberi e una rete verde, anche la biodiversità e l'adattamento climatico ne trarranno vantaggio.

2 ° premio: Fort Saint Jean (Francia)

I nuovi edifici di una scuola finanziaria occupano le strutture della fortezza sopra Lione e creano uno spazio urbano. Arbusti da fiore e piante perenni piantano il giardino pensile. La diversa piantagione del "Wall-Walk" assume le forme dure o contrappone la natura selvaggia.

Categoria: Premio speciale della Fondazione Schloss Dyck

1 ° premio: Domaine de Chaumont (Francia)

Dal 1992, l'International Garden Festival sulla Loira è un laboratorio di creazione contemporanea di giardinaggio e paesaggistica. Festival, castello, parco del castello e numerosi eventi combinano storia, cultura e patrimonio culturale in un modo estremamente completo e attraente.

Categoria: Miglior sviluppo di un paesaggio culturale importante per il patrimonio culturale europeo

1 ° premio: Ilha do Pico (Portogallo)

La viticoltura sull'isola vulcanica delle Azzorre è possibile solo con muri in pietra, che proteggono le viti dal vento e dalla nebbia salina come piccoli appezzamenti, ma rendono la produzione molto costosa. Un programma di sostegno sostiene la ripresa della viticoltura tradizionale e quindi la natura e l'enoturismo.

2 ° premio: Mnsted Kalkgruber (Danimarca)

Fino al 1981, la calce veniva estratta a Mnsted. L'ultima fossa di calce più grande del mondo ha lasciato alle spalle un paesaggio culturale che oggi ti invita a visitare: sotterranei 60 km di sentieri e laghi, fuori terra un paesaggio in cui natura e tracce d'uso si sovrappongono in modo attraente.

2 ° premio: Arnside e Silverdale (GB)

Questo paesaggio collinare costiero con le sue miniere di calcare è considerato un pioniere nell'estensione della protezione del paesaggio naturale e culturale. Pertanto, le case di campagna della nobiltà e le ville degli industriali, che hanno voce in capitolo nel fascino della regione, sono integrate nel concetto generale.

Categoria: Patrimonio culturale da giardino in Europa

1 ° premio: Royal Horticultural Society (GB)

Le visite allo Schaugrten e gli spettacoli del giardino della RHS sono nella lista dei desideri di tutti gli amici del giardino in alto. Ciò che distingue anche l'azienda fondata nel 1804 è la sua ricerca, istruzione e formazione, archivi e collezioni riconosciuti a livello mondiale.

2 ° premio: Merian Grten (Svizzera)

La Merian Grten di Basilea offre u.a. un Rhododendrontal, giardino inglese, prati secchi, Nutzgrten con verdure rare e la più grande raccolta di iris in Europa. Questa diversità viene utilizzata per progetti innovativi di istruzione e formazione, sociali e di beneficenza.

2 ° premio: Grten der Welt (Germania)

Nei giardini del mondo, l'arte del giardino di epoche e regioni diverse può essere vissuta in modo impressionante. Tradizioni millenarie si incontrano qui a Berlino sull'arte paesaggistica contemporanea di cinque continenti. Una breve passeggiata diventa così en passant ad un grande viaggio educativo.

Il premio europeo per il giardinaggio e l'Anno europeo del patrimonio culturale

Dal 2010, l'European Garden Network EGHN e lo Stiftung Schloss Dyck hanno assegnato il premio European Garden Prize. Il premio è diventato un elemento importante nel lavoro della rete, fondata nel 2003, che mira a rafforzare la consapevolezza pubblica del patrimonio del giardino europeo e del giardinaggio contemporaneo e che promuove la cooperazione internazionale. Intorno 190 parchi e giardini in 14 paesi hanno nel frattempo unito le forze con questo obiettivo. Nei dieci anni della sua esistenza, l'European Garden Prize, sponsorizzato dal vivaio Lorenz von Ehren dal 2012, è stato assegnato a 93 vincitori di 15 paesi.

Il premio European Garden Prize viene assegnato nelle seguenti categorie:

– Miglior restauro o sviluppo di un parco o giardino storico

– Concetto innovativo o design di un parco o giardino contemporaneo

– Premio speciale della Fondazione Schloss Dyck

– Concetti di sviluppo verde Grorumige

Con l'Anno europeo del patrimonio culturale 2018, il Premio europeo per il giardinaggio è stato integrato per la prima volta da due nuove categorie per gli anni 2018 e 2019:

– Miglior sviluppo di un paesaggio culturale importante per il patrimonio culturale europeo

– Patrimonio culturale del giardino in Europa