Mangime per galline ovaiole controllato da gennaio a marzo 2019, alimentazione: Landwirtschaftskammer Niedersachsen

La Camera dell'Agricoltura della Bassa Sassonia informa che l'associazione Futtermittelest ha esaminato sette mangimi completi I e un mangime supplementare per galline ovaiole nel primo trimestre del 2019. Il contenuto energetico dichiarato dell'intero mangime variava da 10,4 a 11,6 MJ ME / kg, mentre il contenuto proteico grezzo era compreso tra il 16,5 e il 17,1%. Per gli aminoacidi contenenti zolfo, sono state dichiarate metionina o equivalenti nella quantità dallo 0,35 allo 0,40%. L'analogo della metionina-idrossi è stato usato tre volte come fonte di metionina. L'integratore alimentare era 7,2 MJ ME / kg, 29,5% di proteine ​​grezze e 0,85% di metionina equivalente.

Tre mangimi completi erano destinati all'uso in stabilimenti che operano ai sensi dell'eco-regolamento UE. Per due feed, è stata dichiarata la percentuale di componenti.

Nessuna deviazione è stata trovata nel test degli ingredienti e nella conformità alla dichiarazione. Nella valutazione in base allo scopo è stato classificato un mangime completo a causa di uno scarso contenuto di calcio nel gruppo 2. In un'altra dieta, è stato trovato un eccesso di fosforo e un breve eccesso di calcio, ma questo da solo non ha portato alla svalutazione.

In considerazione della discussa riduzione del contenuto di N e P, si osserva che l'alimentazione convenzionale convenzionale per galline ovaiole con fosforo dallo 0,45 allo 0,51% è significativamente inferiore all'alimentazione biologica con 0,58-0 a causa della fitasi aggiunta , 64% di fosforo, poiché l'additivo fitasi non è autorizzato lì.

Questi risultati si applicano solo al mangime completo testato e non consentono di trarre conclusioni sulla gamma di prodotti rimanenti dei produttori interessati.