Farmhack – The Agricultural Hackathon 2019, Press Releases: Camera dell'Agricoltura Bassa Sassonia

Il 16 e 17 ottobre 2019, l'hackathon agricolo "Farmhack" si è svolto per la prima volta a Osnabrück. L'Hackathon si è svolto parallelamente all'innovativo! Convenzione di avvio per l'alimentazione, l'agricoltura e il digitale nell'Alando Palais. Un hackathon di un tipo speciale, perché finora nessuno ha avuto luogo in materia di agricoltura in Germania.

All'hackathon, 60 sviluppatori, specialisti di dati ed esperti agricoli si sono incontrati per trascorrere due giorni esplorando argomenti diversi dal settore agricolo. Otto diversi argomenti sono stati definiti come sfide nel periodo precedente al quale i partecipanti potevano quindi distribuirsi sul posto.

Le sfide sono state poste dall'Università di scienze applicate di Osnabrück, dall'Università di Osnabrück e dalle start-up del settore agricolo. Gli argomenti includevano il rilevamento automatico dei confini del campo dai dati satellitari, il monitoraggio dei livelli di silos di alimentazione, l'analisi dei parametri sanitari dai dati dei sensori nelle mucche e la documentazione delle condizioni abitative in una blockchain.

I team sono stati supportati dai donatori di sfide e dai mentori indipendenti dei settori IT e agricolo. Ha supportato mentori, ad esempio dalla Camera dell'Agricoltura della Bassa Sassonia e da varie società di software.

Dopo un massimo di 36 ore di lavoro sulle sfide – alcuni dei partecipanti hanno persino lavorato durante l'intero processo – i risultati sono stati presentati a una giuria di esperti e i migliori team sono stati in grado di vincere premi per un totale di 7.000 euro.

Il primo posto è stato assegnato dal team che ha lavorato alla sfida del monitoraggio del livello dei silos di alimentazione.

L'hackathon è stato organizzato da Fraunhofer Venture, Bitnamic e Netrocks. L'organizzatore principale Leander Waldow della società Netrocks afferma in retrospettiva sull'evento: "Sono molto soddisfatto del risultato! Davvero un evento di successo, grazie a tutti i partecipanti, mentori e organizzatori. Sicuramente ripeteremo l'evento ".

Testo: Leander Waldow, Netrocks GmbH (l.waldow@netrocks.info)