Un aspetto convincente sottolinea la sua posizione unica come incontro mondiale dell'industria – DEGA GALABAU la rivista per il giardino

Significativo aumento del numero di visitatori presso l'FSB. & Koelnmesse GmbH

L'FSB 2019, che si è concluso il 4 novembre 2019 dopo quattro giorni a Kln, ha più che soddisfatto le aspettative e ha confermato in modo impressionante la sua posizione unica come luogo di incontro globale per spazi aperti, impianti sportivi e sportivi con prestazioni convincenti. L'evento è stato in grado di legare con gli ottimi risultati dell'evento precedente e allo stesso tempo realizzare gli ambiziosi obiettivi prefissati per una maggiore internazionalità e qualità nell'offerta e nella domanda. Inoltre, l'FSB ha registrato un numero significativamente maggiore di decisori di architettura, comuni, pianificazione, sport e associazioni tedesche. L'FSB ha nuovamente alzato il livello già straordinariamente elevato. Con un concetto orientato al futuro e l'illustrazione degli argomenti attualmente importanti, è stato possibile coinvolgere ancora più esperti del settore a Kln. Una chiara dichiarazione dell'evento come piattaforma di comunicazione e business più importante a livello internazionale, ha dichiarato Matthias Pollmann, responsabile dell'unità aziendale Koelnmesse. L'Aquanale International Trade Fair for Sauna.Pool.Ambiente ha avuto luogo in collaborazione con l'FSB, in cui per la prima volta sono stati integrati gli espositori dell'area della piscina pubblica. Quasi 28.000 visitatori provenienti da 128 paesi si sono convinti della forza innovativa delle 565 aziende espositrici provenienti da 43 paesi.

Anche lo IAKS, International Association for Sports and Leisure Facilities, sponsor ideale dell'FSB, è stato molto soddisfatto del corso della fiera: "L'enorme varietà di informazioni al Congresso IAKS e all'FSB di Colonia lo rende per esperti e decisori dello sport e del tempo libero internazionali Il settore delle attrezzature per il tempo libero nel "luogo ideale", Dr. Ing. Stefan Kannewischer, presidente della IAKS.

Di conseguenza, anche il Congresso IAKS, che quest'anno si è concentrato sul tema "Realizzare un mondo attivo", ha avuto molto successo. Il congresso si è concentrato sulle tendenze mondiali di strutture sportive e ricreative, centri benessere, spazi aperti, design urbano e ha presentato progetti pionieristici. In quattro giorni del congresso, 41 esperti internazionali provenienti da 9 paesi hanno presentato soluzioni architettoniche e operative per l'eccellenza sportiva, la consapevolezza della salute e uno stile di vita attivo. Circa 470 partecipanti provenienti da 36 paesi hanno ascoltato lezioni su argomenti come sale per esercizi interessanti, sostenibilità, modelli di finanziamento e vantaggi economici.

Una conclusione positiva ha anche attinto la Confederazione sportiva olimpica tedesca (DOSB). Numerosi visitatori dello stand DOSB sono stati in grado di scoprire la diversità delle strutture sportive, la protezione dell'ambiente e del clima e lo sviluppo urbano. Una discussione intensa sull'attuale tema delle microplastiche ha visto la partecipazione di oltre 100 ascoltatori nel forum aperto "Prati di plastica sostenibili". I partecipanti al podio hanno convenuto che i tappeti erbosi plastici sono una parte importante del panorama delle strutture sportive. Tuttavia, sono necessari ulteriori sforzi da parte di tutte le parti interessate per rendere i sistemi di prato in plastica più sostenibili in futuro e garantire una capacità sufficiente per un corretto riciclaggio. Nel corso di un altro evento specialistico, importanti protagonisti della pianificazione di impianti sportivi si sono scambiati opinioni sul "Futuro di luoghi e spazi sportivi in ​​Germania". I rappresentanti delle organizzazioni sportive, dei governi locali, degli uffici di pianificazione e della comunità scientifica, hanno sviluppato richieste sulla politica al fine di fornire agli sportivi e alle donne adeguate opportunità sportive.

La coppia della fiera FSB e aquanale ha registrato un aumento significativo del numero di visitatori quest'anno a 28.000 visitatori (+6 percento). In termini di internazionalità dei visitatori, anche gli eventi sono aumentati in modo significativo, raggiungendo una quota straniera del 67 percento (2017: 62 percento). Le fiere hanno registrato tassi di crescita significativi, in particolare tra ospiti provenienti da Belgio (+22 percento), Italia (+19 percento) e Gran Bretagna (+16 percento). L'Est Europa ha registrato un aumento del 37 percento. Al di fuori dell'Europa, la crescita è stata registrata in particolare nell'America centrale e meridionale (+46 percento) e in Asia (+17 percento).

All'FSB 2019 si sono presentate tutte le aziende leader di mercato tedesche e straniere. Eccezionale è stata la presenza quasi completa di fornitori nazionali e internazionali di erba artificiale, che rende Colonia la più grande fiera al mondo di erba artificiale. Gli espositori hanno particolarmente elogiato la forte risposta internazionale e la qualità dei visitatori. Questa valutazione è confermata dai risultati iniziali del sondaggio tra i visitatori: in base a ciò, l'87 percento dei visitatori è coinvolto nelle decisioni sugli appalti direttamente o in qualità di consulente. Anche da parte dei visitatori sono stati elogiati per l'evento. Complessivamente, circa il 78 percento è stato soddisfatto della visita alla fiera. L'80 percento ha addirittura dichiarato di aver raggiunto i propri obiettivi fieristici presso l'FSB di Colonia. Il portafoglio diversificato di prodotti ha assicurato che oltre il 77 percento ha valutato l'offerta della fiera come molto buona o buona.

Inoltre, IOC, IPC e IAKS hanno assegnato ancora una volta gli ambiti premi internazionali di architettura per il 2019. La sera del primo giorno della fiera, strutture sportive e ricreative esemplari hanno ricevuto il IOC IAKS Award 2019 e l'IPC IAKS Special Award for Accessibility. Inoltre, IOC, IPC e IAKS hanno assegnato il premio "Architecture and Design Award per studenti e giovani professionisti". Tutte le 25 opere vincitrici di IOC IPC IAKS Architecture Awards sono state esposte in una mostra speciale presso lo stand IAKS.

Il primo giorno della fiera, una discussione di alto livello da parte della politica, delle associazioni e degli operatori ha discusso "Prospettive per aree di movimento in Germania". Nella discussione controversa, tuttavia, tutti i partecipanti hanno concordato sul fatto che solo la coesistenza di tutti i decisori, con il coinvolgimento incondizionato dei livelli politici, promuove un'attività individualizzata per uno sviluppo prematuro e sostenibile degli spazi per la libera circolazione. Allo stesso tempo, lo sport organizzato nei club ha dimensioni fisse ma indispensabili, non ultimo come importante canale di integrazione. Oltre ad Andreas Silbersack, vicepresidente DOSB per lo sport di massa e lo sviluppo sportivo, il dott. Ing. Stefan Kannewischer, Presidente dell'International Association for Sports and Leisure Facilities (IAKS), Beate Wagner-Hauthal, Amministratore delegato ParkSportInsel eV, Uwe Lübking, Assistente dell'associazione comunale e municipale tedesca e Bernhard Schwank, Capo dello sport e del volontariato presso la Cancelleria di Stato del Nord Reno-Westfalia , partecipa alla discussione.

In considerazione della forte partecipazione degli espositori al segmento del tappeto erboso artificiale, FSB ha anche avviato per la prima volta il forum "RICICLAGGIO" con il tema "Sostenibilità", che presenta l'analisi del ciclo di vita dei pavimenti sintetici in una mostra speciale. L'attenzione era rivolta al riciclaggio di pavimenti sintetici (erba artificiale, protezione anticaduta, piste), che diventerà una sfida sempre più grande per i comuni e le associazioni nei prossimi anni.