Giornata mondiale del suolo 2019: erosione, un problema spesso sottovalutato, suolo: Landwirtschaftskammer Niedersachsen

Ogni anno all'inizio di dicembre si svolge la Giornata mondiale del suolo. La FAO, l'Organizzazione mondiale dell'alimentazione, quest'anno si sta dedicando all'erosione, un problema che viene spesso sottovalutato, come spesso accade sotto forma di erosione del vento o dell'acqua. Ciò che mantiene il terreno in posizione è la copertura del suolo attraverso la crescita delle piante, uno strato di pacciame, il più indisturbato possibile del terreno, una diversa vita del suolo e una sufficiente disponibilità di calce.

Ogni anno all'inizio di dicembre si svolge la Giornata mondiale del suolo. La FAO, l'Organizzazione mondiale dell'alimentazione, quest'anno si sta dedicando all'erosione, un problema che viene spesso sottovalutato, come spesso accade sotto forma di erosione del vento o dell'acqua.

Come avvertimento contro l'erosione del vento, su alcune strade viene letta "polvere di cautela", se il terreno non è ostacolato da aree scoperte senza essere bloccato da ostacoli, minaccia di soffiare sulla strada in determinate condizioni meteorologiche.

L'ingresso del suolo in corsi d'acqua e fiumi non solo elimina i nutrienti e l'humus. È anche un problema per la vita della flora e della fauna subacquee, che è maggiore dell'ingresso dei pesticidi, se utilizzati secondo le normative.

Ancora e ancora, le condizioni meteorologiche estreme con forti piogge sono sottovalutate, e non solo nelle zone aride. Questo vale anche per altre aree che sono state ordinate in autunno, quando il terreno è lavorato intensamente ed è poco o non coperto. Non è quindi protetto dall'impatto delle gocce di pioggia. Il risultato è che la superficie del terreno è fangosa, l'acqua non può penetrare nel terreno e filtrare. L'acqua scorre con prezioso terriccio in strati più profondi. Sfortunatamente, questo è spesso visto come un evento unico e il terreno è su e giù.

Ciò che mantiene il terreno in posizione è la copertura del suolo attraverso la crescita delle piante, uno strato di pacciame, il più indisturbato possibile del terreno, una diversa vita del suolo e una sufficiente disponibilità di calce.