Device control 2020 – cosa bisogna osservare ?, Dispositivi, tecnologia applicativa: Camera dell'Agricoltura Bassa Sassonia

I requisiti legali per gli agricoltori, in particolare per quanto riguarda la protezione delle colture, sono diventati più diversi negli ultimi anni. Ciò deriva non da ultimo dal
Entrata in vigore della nuova legge sulla protezione delle piante (PflSchG) del 6 febbraio 2012 e di numerosi regolamenti necessari per la sua attuazione.
Tutte le normative sulla protezione delle piante controllano innanzitutto in azienda o sul campo se sul dispositivo è presente un adesivo di controllo valido. Ogni contadino
Per motivi di esatta qualità di distribuzione, deve assicurarsi che il suo dispositivo sia in tempo utile prima della scadenza del badge (ogni 3 anni / 6 calendario
Sei mesi) è stato verificato presso un'officina specializzata autorizzata. Il rinvio dopo la scadenza del prossimo semestre è a carico dell'utente
illegale.
Diventa chiaro che il lavoro di controllo dei dispositivi di protezione delle colture è estremamente rilevante e quindi svolto responsabilmente dal controllore
deve essere.

Nel testo introduttivo e nelle presentazioni allegate (parti 1 e 2), vengono forniti alcuni suggerimenti che sono particolarmente importanti per questo lavoro. La presentazione della formazione avanzata sull'ispezione delle apparecchiature fitosanitarie parte 3 sarà pubblicata a breve su questa pagina.