L'obbligo di presentare istanza di fallimento sarà sospeso fino alla fine di settembre – DEGA GALABAU la rivista per il giardino

Le aziende che si trovano in difficoltà finanziarie a causa dell'epidemia di corona non devono presentare istanza di fallimento fino al 30 settembre 2020. Il ministero federale della Giustizia e della tutela dei consumatori vuole impedire alle aziende di presentare istanza di fallimento perché gli aiuti non arrivano in tempo.

Di solito, le aziende sono tenute a presentare istanza di fallimento entro tre settimane se diventano insolventi e indebitate. Nella situazione attuale, tuttavia, questa società è troppo breve, spiega il ministro federale della Giustizia e della protezione dei consumatori, Christine Lambrecht. Per motivi organizzativi e amministrativi, al momento non è garantito che le sovvenzioni raggiungano anche l'azienda entro queste tre settimane.

> Corona Bankruptcy Suspension Act (COVInsAG)

> Commento al progetto di legge

Uso di droni in agricoltura per proteggere i cerbiatti, rapporti regionali: Camera dell'Agricoltura Bassa Sassonia

Il tempo della falciatura precoce è proprio dietro l'angolo. La data coincide con il tempo di riproduzione e di assestamento degli animali selvatici, che allevano e immaginano in sicurezza la

Prove sul campo 2019: fave e piselli, colza, legumi di grano: Camera dell'Agricoltura della Bassa Sassonia

Prove sul campo 2019: fave e piselli I risultati preliminari delle prove sul campo 2019 per fave e piselli sono disponibili e possono essere visualizzati come tabelle. Il commento sarà

Neuter razionati o nutriti ad libitum?, Alimentazione: Camera dell'Agricoltura della Bassa Sassonia

Al fine di evitare l'eccessivo ingrasso dei computer, in pratica esiste ancora la raccomandazione di nutrire gli animali razionati nell'ingrasso finale. La vecchia raccomandazione di circa 34 MJ ME al