Lo strumento online baumcloud.org armonizza i registri degli alberi e rende i dati più utilizzabili – DEGA GALABAU la rivista per il giardino

Lo strumento online baumcloud.org armonizza i registri degli alberi e rende i dati più utilizzabili. © & nbspIÖR

I comuni e le contee hanno finora registrato individualmente i loro alberi di città e di strada in registri di alberi digitali o analogici. Questi dati sono di conseguenza disomogenei. Il nuovo strumento online BaumCloud li armonizza. Convertiti in un formato uniforme, i dati catastali dell'albero possono essere utilizzati meglio, sia a fini scientifici che in pratica. Lo strumento è stato sviluppato da Terra Concordia gGmbH nell'ambito del progetto mFund meinGrün. Il progetto è finanziato dal Ministero dei trasporti e delle infrastrutture digitali e coordinato dall'Istituto Leibniz per lo sviluppo territoriale ecologico (IOER). BaumCloud è disponibile per tutte le parti interessate su https://baumcloud.org.

I registri degli alberi comunali sono estremamente eterogenei nel formato e nella struttura dei dati. Sono soggetti a diverse nomenclature botaniche o esistono in diversi sistemi di coordinate. Le informazioni sul diametro della corona o sull'altezza degli alberi sono talvolta fornite in metri, a volte in centimetri. Se non esiste uno standard uniforme, ciò rende difficile l'integrazione dei dati nelle applicazioni Web. Anche valutazioni su larga scala dei dati sugli alberi delle città non sono possibili per studi comparativi.

Con l'aiuto di un nuovo strumento, queste carenze possono ora essere eliminate. BaumCloud aiuta a unificare i diversi dati catastali dell'albero e quindi a renderli più utilizzabili. Su https://baumcloud.org, i comuni e i comuni possono inserire i loro dati sugli alberi delle città per contribuire a un database omogeneizzato degli alberi delle città. I set di dati da caricare devono soddisfare alcuni criteri, ad esempio devono essere in un formato file specifico o come dati aperti.

La nuova applicazione offre attualmente informazioni su 1,6 milioni di alberi da 16 registri catastali di alberi municipali in forma armonizzata come Open Data. Le parti interessate possono ora ottenere questi dati sugli alberi delle città a livello centrale tramite un accesso basato su Internet (wfs-Link) e in un formato uniforme.

"Abbiamo sviluppato BaumCloud come partner di rete nel progetto mFund meinGrün. Qui, i dati omogeneizzati vengono utilizzati principalmente come dati di formazione al fine di ottimizzare la WebApp creata nel progetto ", spiega Kai Gildhorn di Terra Concordia gGmbh. "Tuttavia, i dati disponibili gratuitamente possono essere utilizzati anche per altri studi, ad esempio su argomenti come la biodiversità, i cambiamenti climatici o i servizi ecosistemici negli alberi urbani", aggiunge il dott. Robert Hecht, scienziato responsabile del coordinamento del progetto meinGrün presso l'Istituto Leibniz per lo sviluppo territoriale ecologico (IOER). Non solo la scienza beneficia della nuova offerta di dati. I dati sono disponibili al pubblico. Ad esempio, possono anche essere utilizzati per applicazioni Web. Le amministrazioni comunali possono omogeneizzare facilmente e rapidamente i propri dati catastali sugli alberi con l'aiuto di BaumCloud. Ciò semplifica lo scambio di dati tra uffici e nella cooperazione intercomunale. Nuovi progetti con attori della società civile possono anche essere avviati più facilmente sulla base dei dati aperti.

Il link per il download e i metadati sono disponibili tramite la piattaforma mCloud del Ministero federale dei trasporti e delle infrastrutture digitali (BMVI): https://www.mcloud.de/web/guest/suche/-/results/detail/6C8127A5-4A68-4AA8 -AEFC- 9DF8351480CC? _Mcloudsearchportlet_ba- ckURL = https% 3A% 2F% 2Fwww.mcloud.de% 2Fweb% 2Fguest% 2Fsuche% 2F-% 2Fresults% 2Fse- archAction% 3F_mcloudlo %searchlet_

Link diretto a BaumCloud: https://baumcloud.org

Le squadre infermieristiche si rilassano ancora: DEGA GALABAU la rivista per il giardino

Finora, la pandemia della corona ha avuto un impatto limitato sulla costruzione, la manutenzione e la manutenzione di strutture all'aperto nelle società immobiliari, afferma Iris Jachertz, caporedattore della rivista "DW

Full house, buon umore, argomenti interessanti – DEGA GALABAU la rivista per il giardino

Il 21 e 22 gennaio, centinaia di paesaggisti e responsabili di uffici di pianificazione, comuni e associazioni si sono recati a Veitshöchheim per i 52 giorni di assistenza regionale –

Fai attenzione ai parassiti nelle barbabietole da zucchero, patate, barbabietole da zucchero: Camera dell'Agricoltura della Bassa Sassonia

L'anno scorso, per la prima volta da molto tempo, gli agricoltori hanno dovuto evitare di vestire i semi di barbabietola da zucchero con neonicotinoidi. C'era grande preoccupazione che l'emergere di