La migrazione inversa può aiutare a creare l'industria agraria – orticoltura